Logo del sito Centro Sportivo Educativo Nazionale

Logo del Coni

'Kamae wa shoshinsha ni ato wa shizentai'
(La guardia ai principianti, la posizione naturale agli esperti)

Home

La scuola e i corsi
Gli stages

Karate
Elementi basilari
Lo stile Shotokan
Il kumite sportivo

Curiosità
I kata
I kata principali
Dôjôkun

Filosofia
Massime famose

Articoli e Foto
Photogallery
Foto storiche

A tutti quelli che...
...e ancora karate

Contatti E-mail

Il combattimento sportivo

Nel kumite sportivo è essenziale, oltre alla concentrazione e al senso della distanza, la strategia che il contendente deve adottare in gara. Capita sovente che per vincere un incontro bastino pochi colpi, ma di quelli giusti, cioè decisi e tecnicamente perfetti.
GORIN NO SHO è il titolo di una serie di scritti di Miyamoto Musashi, un famoso Samurai del XV secolo in cui si trattano le tattiche da combattimento, tra cui le più importanti sono:
SEN SEN NO SEN: attacco preventivo o gioco d'anticipo, portato un attimo prima dell'attacco dell'avversario. Richiede sicurezza e consapevolezza.


GO NO SEN: tattica di attesa o gioco di rimessa con cui si consente all'avversario di attaccare per primo al fine di sfruttarne l'eventuale apertura ed avere così la possibilità di contrattaccare. Ciò avviene generalmente dopo una parata o uno spostamento.


SEN NO SEN: attacco portato nell'esatto momento di quello dell'avversario. Occorre avere un gran senso del tempo per colpire l'avversario d'incontro o anticipandone addirittura la tecnica.